Marocco, estorsioni a sfondo sessuale a italiani: 23 arresti
Adescavano le vittime online e minacciavano di pubblicare filmati intimi se non avessero pagato

La polizia di Stato ha collaborato con la Gendarmerie Royale del Regno del Marocco per l'arresto di 23 cittadini marocchini responsabili di estorsioni a sfondo sessuale in danno di cittadini italiani. Per le attività investigative sono stati determinanti i rapporti di collaborazione internazionali tra le due polizie, attraverso gli istituzionali Organi di coordinamento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata