Marocco, 3mila in piazza a Casablanca per boicottaggio voto 25 novembre

Casablanca (Marocco), 13 nov. (LaPresse/AP) - Circa 3mila attivisti pro democrazia hanno manifestato a Casablanca, in Marocco, invitando a boicottare le elezioni parlamentari che si terranno il prossimo 25 novembre. Secondo i dimostranti del 'movimento 20 febbraio' non c'è alcun motivo di partecipare al voto perché "sarà solo un teatro", una farsa. In Marocco le proteste sono esplose lo scorso febbraio nell'ambito di un movimento pro democratico che ha colpito Medioriente e Nord Africa. In risposta il re ha modificato la Costituzione e ha anticipato la data delle elezioni, che erano in programma per il 2012. I manifestanti ritengono tuttavia che le riforme annunciate dal governo servano solo a placare l'opinione pubblica e abbiano invece scarsa sostanza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata