Manifestanti a Londra occupano palazzo Ubs: diventerà Banca delle idee

Londra (Regno Unito), 18 nov. (LaPresse/AP) - Un gruppo di manifestanti di Occupy London ha preso il controllo di un palazzo della Ubs nel quartiere Hackney, nella parte est della capitale britannica. Sul sito internet del gruppo si legge che i dimostranti sono entrati nell'edificio abbandonato la notte scorsa compiendo un'azione di "ripresa di possesso pubblica". Ubs detto di essere al corrente della situazione e ha annunciato azioni legali appropriate. L'azione dei manifestanti arriva dopo che la City of London Corporation, autorità del quartiere City di Londra, ha annunciato che si rivolgerà al tribunale per ottenere un ordine di sfratto nei confronti dei manifestanti accampati dallo scorso 15 ottobre davanti alla cattedrale di St. Paul.

Il palazzo occupato, ha fatto sapere il gruppo, non sarà usato per scopi "residenziali", ma come spazio per incontri ed eventi culturali, chiamato 'Banca delle idee'. "Ai visitatori - si legge sul sito di Occupy London - chiediamo di non portare con sé sacchi a pelo". Il gruppo sta elaborando un programma di eventi, tra cui discussioni con attivisti palestinesi e spettacoli teatrali. Intanto la prima udienza nel caso di sfratto si terrà probabilmente la settimana prossima, ma ci potrebbero volere dei mesi prima di concludere la procedura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata