Maltempo, Washington sotto la neve: centinaia di voli cancellati

Washington (Usa), 18 feb. (LaPresse/EFE) - Il nordest degli Stati Uniti è alle prese con una forte ondata di maltempo che ha portato la neve anche a Washington, dove il governo ha chiuso uffici e scuole e ha sospeso il servizio di molti mezzi pubblici. La capitale Usa si è svegliata stamattina sotto una coltre bianca di circa 15 centimetri di neve, dopo che le correnti fredde che avevano afflitto il Midwest (ovvero Missouri, Arkansas, Illinois meridionale, Tennessee, Kentucky, Indiana e Ohio) si sono spostate verso verso est provocando uno stato di emergenza in North Carolina , Virginia, Mississippi, Georgia, Kentucky.

Oggi le temperature a Washington oscilleranno fra i -17 e i -14 ma nonostante il gelo c'è chi ha approfittato della neve per giocare con il bob o per tentare uno snowboard cittadino. All'aeroporto nazionale di Washington Ronald Reagan sono stati cancellati più di 200 voli, invece 220 nell'aeroporto internazionale di Charlotte-Douglas in Carolina del Nord, e 185 nell'aeroporto LaGuardia di New York.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata