Maltempo, tempesta neve blocca Washington, in Usa cancellati 2.600 voli

Washington (Usa), 4 mar. (LaPresse/AP) - L'ultima tempesta di neve che si è abbattuta sul nordest degli Stati Uniti ha bloccato gran parte della capitale Washington, anche se le nevicate non sono state pesanti come previsto. Tuttavia una coltre bianca di circa 20 centimetri si è posata su un sottile strato di ghiaccio già presente sulle strade di Washington rendendole scivolose, il che ha spinto le autorità a consigliare ai residenti di non percorrere le vie più pericolose. Ieri le nevicate che hanno colpito la costa est hanno provocato la cancellazione di oltre 2.600 voli aerei, con la maggior parte dei disagi registrata a Washington, New York e Philadelphia. Scuole e musei nelle zone della capitale e di Baltimora sono stati chiusi e nello Stato della Virginia il governatore Terry McAuliffe ha dichiarato lo stato di emergenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata