Maltempo, neve paralizza trasporti in Francia, Belgio e Regno Unito

Parigi (Francia), 12 mar. (LaPresse/AP) - Una violenta tempesta di neve ha paralizzato il traffico aereo, stradale e ferroviario nel nord della Francia, in Belgio e nel sud del Regno Unito. A Parigi, all'aeroporto Charles de Gaulle è stato cancellato il 25% dei voli in uscita, mentre a Orly è stato annullato il 20%. La rete ferroviaria francese Sncf ha invitato i pendolari nella regione di Parigi a restare a casa anziché tentare di andare al lavoro in centro "a causa dell'evoluzione sfavorevole delle condizioni meteo". In Belgio le neve, assieme al vento, ha causato 1.600 chilometri di ingorghi stradali e bloccato i collegamenti ferroviari con Francia, Germania e Olanda. Nel sudest dell'Inghilterra, neve e ghiaccio hanno sorpreso gli automobilisti, le cui vetture incolonnate hanno creato code lunghe anche 50 chilometri, con persone rimaste isolate anche per dieci ore o più. La polizia del Sussex ha ricevuto oltre 300 segnalazioni di incidenti stradali causati dalla neve in 24 ore, ma nessuna collisione si è rivelata fatale. Decine di scuole sono rimaste chiuse per il maltempo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata