Maltempo in Francia, dichiarata catastrofe naturale in 800 Comuni
Previsti costi assicurativi tra i 900 milioni e 1,4 miliardi di euro

Il Consiglio dei ministri francese ha riconosciuto lo stato di catastrofe naturale in 782 comuni per le alluvioni dei giorni scorsi. Una manovra che apre così la strada per un più rapido indennizzo alle persone colpite. Questa prima lista delle zone alluvionate nei 16 diaprtimenti del Paese sarà presentato domani quando sarà pubblicato in Gazzetta ufficiale e potrà essere ampliato nel corso dei giorni. Le assicurazioni hanno ora due mesi di tempo per fornire alle persone colpite una prima compensazione, e tre per concedere il risarcimento completo. L'associazione assicuratori francesi (AFA) ha fatto sapere ieri che le alluvioni che hanno colpito nei giorni scorsi il nord della Francia, e in particolare la regione di Parigi, avrà un costo tra i 900 milioni e 1,4 miliardi di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata