Mali, truppe francesi attaccate da islamisti a Gao

Gao (Mali), 6 feb. (LaPresse/AP) - Le truppe francesi in Mali sono state attaccate da militanti armati di lanciarazzi nella città di Gao, nel nord del Paese. Lo rende noto il ministro della Difesa della Francia, Jean-Yves Le Drian, nel corso di un'intervista di oggi alla radio Europe-1. "È una guerra vera, quando i nostri uomini escono dai centri delle città riconquistate incontrano i jihadisti ancora a piede libero", ha detto il ministro. Le Drian ha aggiunto che le forze aeree francesi stanno proseguendo le loro sortite ogni notte, colpendo sospetti depositi di armi e i siti di costruzione di mine. L'intervento francese in Mali è iniziato lo scorso 11 gennaio ed è mirato ad aiutare le truppe maliane a riconquistare il nord del Paese, sotto il controllo degli islamisti dal marzo dell'anno scorso. La città di Gao è sotto il controllo francese da fine gennaio, ma gli scontri descritti dal ministro evidenziano alcune difficoltà nelle operazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata