Mali, soldato francese ucciso in combattimento nel nord

Parigi (Francia), 3 mar. (LaPresse/AP) - Un soldato francese è stato ucciso in combattimento in Mali. Ne dà notizia l'Eliseo, spiegando che il presidente François Hollande "esprime profonda tristezza per il sacrificio" del militare. La morte è avvenuta ieri sera, nel corso di un assalto nelle montagne di Adrar des Ifoghas, dove i militanti locali si sono ritirati in seguito all'avanzata delle truppe francesi verso il nord. Secondo quanto riferisce il ministro della Difesa Jean-Yves Le Drian, si è trattato di uno dei combattimenti più violenti dall'inizio dell'offensiva francese, lanciata l'11 gennaio. La vittima aveva 26 anni e aveva già prestato servizio in Afghanistan, Gabon e Nuova Caledonia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata