Mali, soldati francesi trovano a Gao 800 chili di materiali esplosivi

Gao (Mali), 13 feb. (LaPresse/AP) - I soldati francesi hanno trovato circa 800 chili di materiali esplosivi in una casa nella città di Gao, nel nord del Mali. Lo ha fatto sapere un portavoce dell'esercito maliano, Daouda Diarra, precisando che il ritrovamento è avvenuto nel quartiere di Chateau. Le autorità credono che i materiali appartenessero a militanti islamici e fossero destinati a produrre bombe. I ribelli si erano ritirati da Gao lo scorso 26 gennaio, ma la settimana scorsa hanno lanciato un duplice attentato suicida e domenica hanno attaccato la città, combattendo per cinque ore con i soldati. La settimana scorsa i militari che stanno effettuando controlli nella città avevano trovato un carico di materiale esplosivo Nitram 5 nascosto in buste di riso abbandonate in una discarica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata