Mali, media: Liberato l'italiano rapito 15 mesi fa in Burkina Faso

Milano, 14 mar. (LaPresse) - L'italiano Luca Tacchetto e Edith Blais, donna canadese del Quebec, rapiti 15 mesi fa in Burkina Faso, sono stati rilasciati nel vicino Mali, secondo due funzionari informati sulla questione citati da 'The New Times'. I due erano scomparsi a dicembre 2018 in un'area del Burkina Faso, nota per essere una roccaforte della 'cellula' locale dello Stato Islamico, lo stesso gruppo responsabile dell'uccisione di quattro soldati americani in Niger l'anno scorso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata