Mali, Francia: Pronti a prevenire qualunque atto terroristico

Parigi (Francia), 15 gen. (LaPresse/AP) - La Francia è pronta a prevenire ogni tipo di attacco terroristico che possa rappresentare una rappresaglia per l'intervento francese in Mali contro i gruppi legati ad al-Qaeda. Lo ha dichiarato il ministro dell'Interno di Parigi Manuel Valls, affermando che la Francia è ben cosciente dei pericoli rappresentati dal terrorismo sia interno sia esterno al Paese. "Il governo sta tenendo sotto controllo le persone che stanno andando in Afghanistan, Siria e Sahel, controllando chi tornerà", ha detto Valls al canale tv Bfm. "Abbiamo a che fare con un nemico interno e con uno esterno", ha aggiunto. Il ministro ha però in seguito affermato di essere più preoccupato dalla minaccia posta dall'avanzata dei militanti islamici verso la capitale maliana Bamako. Ieri i ribelli del Sahel hanno giurato vendetta contro Parigi, affermando che la Francia con l'intervento in Mali "ha aperto le porte dell'inferno".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata