Mali, forze francesi hanno bombardato Diabaly per tutta la notte

Bamako (Mali), 15 gen. (LaPresse/AP) - Le forze francesi hanno bombardato per tutta la notte la città di Diabaly, in Mali, conquistata ieri dagli estremisti islamici che minacciano il Paese. È quanto riferiscono ad Associated Press dai residenti della città, i quali hanno raccontato al telefono di avere sentito per tutta la notte il suono di esplosioni provenienti dal campo militare locale. Un comandante del Movimento per l'unità e la jihad nell'Africa occidentale, dopo avere confermato che Diabaly e Konna sono in mano ai militanti, ha minacciato la Francia dichiarando ad AP: "Consiglierei ai francesi di non cantare vittoria troppo presto. Sono riusciti a lasciare l'Afghanistan, ma non se ne andranno mai dal Mali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata