Mali, ex leader golpe si trasferisce in zona abitata da capi di Stato

Bamako (Mali), 14 ott. (LaPresse/AP) - L'ex leader del golpe in Mali, Amadou Sanogo, si è trasferito in un quartiere di Bamako abitato per lo più da ex capi di Stato. Lo ha fatto sapere il suo portavoce, Mohamed Bou Coulibaly, aggiungendo che il trasloco è avvenuto nel fine settimana, come da programma. Ad agosto scorso Sanogo era stato promosso da capitano dell'esercito a generale a quattro stelle e d'ora in poi abiterà vicino al presidente del Mali, Ibrahim Boubacar Keita. Tra i nuovi vicini di Sanogo c'è anche il presidente del governo civile di transizione, Dioncounda Traoré, che aveva guidato il Paese dopo il golpe e fino alle recenti elezioni. Il generale, ha detto il portavoce, si sente "molto a suo agio" nella nuova residenza. L'ex leader del golpe resta una figura controversa. Secondo gruppi per i diritti umani, infatti, dovrebbe essere processato per gli abusi commessi nel periodo in cui rimase al potere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata