Mali, concluso assedio islamisti a hotel: liberati ostaggi

Bamako (Mali), 8 ago. (LaPresse/Reuters) - Le forze speciali del Mali, sostenute da soldati francesi, hanno messo fine all'assedio in cui presunti militanti islamici tenevano diversi ostaggi prigionieri in un hotel di Sevare, nel centro del Paese. Lo ha fatto sapere il portavoce del ministero della Difesa. "Sembra che tutto sia finito e si sia concluso bene", ha detto il colonnello Diaran Kona. "Abbiamo liberato i quattro ostaggi, sfortunatamente trovando anche tre corpi sul posto", ha aggiunto. Le nazionalità di sequestrati e vittime non sono state rese note, ma in precedenza era stato confermato che cittadini russi e ucraini erano coinvolti.

Secondo le agenzie stampa di Mosca, un russo sarebbe tra le persone liberate. Un gruppo di uomini armati ha attaccato ieri l'hotel Byblos, usato dal personale Onu, nella città a nordest di Bamako. Almeno sei persone sono state uccise, tra cui cinque soldati e un dipendente della missione di peacekeeping Minusma. Anche tre assalitori, fra cui uno imbottito di esplosivi, sono stati uccisi.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata