Mali, attacco contro un resort turistico a Bamako
Uomini armati hanno preso d'assalto un resort turistico, il camping Kangaba, frequentato da occidentali, vicino alla capitale del Mali, Bamako. Decine le persone prese in ostaggio durante l'assalto. Il governo locale parla di almeno tre morti. Sul posto sono intervenuti l'esercito maliano e i militari francesi che avrebbero liberato una trentina di persone sequestrate. A sferrare l'attacco, secondo il governo del Mali, sarebbero stati proprio estremisti islamici.