Malesia, partito al potere Umno: No proteste come primavera araba

Kuala Lumpur, 30 nov. (LaPresse/AP) - Il partito malese Umno, del premier alla guida della coalizione al potere, accusa l'opposizione di tentare di destituire il governo mettendo in scena con le proteste di strada una propria versione della primavera araba. La presa di posizione arriva un giorno dopo la decisione dei parlamentari di approvare una legge che vieta le demostrazioni di strada. Khairy Jamaluddin dell'ala giovanile del partito sostiene che l'opposizione voglia "soffiare sul fuoco del malcontento", prendendo ispirazione dalle rivolte nei Paesi arabi come Tunisia ed Egitto. Questa settimana in Malesia si tiene il congresso annuale dell'Umno, in vista delle elezioni generali nel Paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata