Macron e Merkel: "Stop escalation in Siria"
Sulla situazione siriana arriva l'appello alla distensione da parte del presidente Francese Macron e anche da parte della Cancellera tedesca Angela Merkel: il tutto dopo il raid israeliano sulle postazioni iraniane dopo i quali almeno 23 persone sono rimaste uccise, dice l'Osservatorio diritti umani. "L'escalation delle ultime ore dimostra che ormai è in gioco la pace o la guerra" nel Medio Oriente, ha detto Angela Merkel, ad Aquisgrana, a margine del alla trilaterale con l'Ucraina.