Londra, ragazzo italiano ucciso a coltellate in casa
Si tratta di Pietro Sanna, di origini sarde. Farnesina in contatto con la famiglia

Il Consolato Generale d'Italia a Londra, in stretto raccordo con la Farnesina, è in contatto con i familiari del ragazzo italiano accoltellato a Londra, Pietro Sanna, di origini sarde. L'obiettivo è prestare ogni assistenza necessaria, assieme con le autorità britanniche che stanno indagando sulla dinamica dell'accaduto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata