Londra, furgone travolge i pedoni sul London Bridge. Attacco anche a Borough Market. Sei morti e decine di feriti
Tre uomini armati di coltello sono usciti dal veicolo e sono poi stati uccisi dalla polizia, che ha invitato i londinesi a barricarsi in casa / FOTO e VIDEO

Londra ripiomba nella paura dopo i recenti attentati a Westminster e Manchester. Sei persone sono morte e decine sono rimaste ferite in tre diversi attacchi. Tra i morti anche tre attentatori. Un furgone ha travolto i pedoni sul London Bridge. Secondo una testimone, citata dalla Bbc, il mezzo procedeva a circa 50 miglia orarie (80 chilometri all'ora) quando è salito sul marciapiede, inestendole. La stessa testimone parla di una persona ammanettata e portata via dalla polizia. Sarebbero tre gli uomini armati di coltello scesi dal furgone che investito diversi passanti. Un testimone ha riferito a Reuters che alcuni passanti sarebbero stati accoltellati. Secondo alcune segnalazioni sarebbero stati uditi anche dei colpi di pistola. Ma non è stato soltanto il London Bridge a essere sotto attacco. Alcune persone sono state accoltellate nella zona di Borough Market, dove la polizia riferisce di una sparatoria e di essere stata costretta a rispondere al fuoco. La polizia ha invitato i londinesi a barricarsi in casa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata