Lo spettacolo della Luna rossa: eclissi totale in Asia

Toyko (Giappone), 8 ott. (LaPresse/AP) - Gran parte del continente asiatico e parte delle Americhe si è potuta godere lo spettacolo naturale dell'eclissi lunare. I più fortunati, quelli che non hanno dovuto fare i conti con le nuvole, hanno infatti visto la Luna abbandonare il suo solito colore pallido per acquistare una tonalità arancione divenuta poi rossa. Il cambiamento di colore che porta alla cosiddetta 'Luna rossa' è dovuto alla dispersione dei raggi solari che si rifrangono nell'atmosfera terrestre e raggiungono la Luna.

All'osservatorio di Sidney, in Australia, la Luna rossa ha fatto capolino dalle nuvole al momento giusto, suscitando lo stupore e la gioia di tutti quelli che hanno rivolto gli occhi al cielo per assistere al fenomeno. "Molto spettacolare", ha commentato l'astronomo dell'osservatorio Geoff Wyatt. "Sicuramente - ha aggiunto - le nuvole si sono messe in mezzo, ma abbiamo potuto vedere l'eclissi nel suo momento migliore e ovviamente quello è sempre il clou dell'evento, vedere quell'adorabile sfumatura di rosso-marrone". In Giappone il cielo limpido si è annuvolato man mano che l'eclissi progrediva, ma lo spettacolo della Luna rossa non è mancato per gli spettatori di Tokyo che hanno raggiunto i tetti dei grattacieli per l'occasione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata