Lituania, Papa: Nessuna comunicazione virtuale ci privi dei tempi concreti

Roma, 23 set. (LaPresse) - "Nessuna informazione immediata, nessuna comunicazione virtuale istantanea può privarci dei tempi concreti, prolungati, per conquistare – di questo si tratta, di uno sforzo costante – un dialogo quotidiano con il Signore attraverso la preghiera e l'adorazione. Si tratta di coltivare il nostro desiderio di Dio, come scriveva san Giovanni della Croce: 'Sia assiduo all'orazione senza tralasciarla neppure in mezzo alle occupazioni esteriori. Sia che mangi o beva, sia che parli o tratti con i secolari o faccia qualche altra cosa, desideri sempre Dio tenendo in Lui l'affetto del cuore'". Così Papa Francesco durante l'incontro con i religiosi nella cattedrale di Vilnius.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata