Libia, verso accordo Serraj-Haftar: Cessate il fuoco e voto
L'impegno del premier libico Fayez Serraj e il generale Khalifa Haftar a Parigi durante un incontro promosso dal presidente Macron

Il premier libico Fayez Serraj e il generale Khalifa Haftar, a Parigi per un incontro promosso dal presidente francese Emmanuel Macron, si sono impegnati per un cessate il fuoco in Libia e lo svolgimento di elezioni appena possibile. Lo rivela una bozza di accordo diffusa dalla presidenza francese e ripresa dai media. "Ci impegnamo a un cessate il fuoco" e "prendiamo l'impegno solenne a lavorare per indire elezioni presidenziali e parlamentari il prima possibile", si legge nella bozza. Serraj e Haftar si incontreranno oggi alle 15 i nel castello di La Celle Saint Cloud, alle porte di Parigi, sotto l'egida di Macron.

Secondo la bozza, i due leader libici hanno accettato di usare la forza solo come anti-terrorismo e a lavorare per elezioni sotto la supervisione dell'Onu.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata