Libia, Ue rimuove Agila Saleh e Nuri Abu Sahmain da elenco sanzioni

Milano, 2 ott. (LaPresse) - Il Consiglio europeo "ha deciso oggi di rimuovere Agila Saleh, portavoce della Camera dei rappresentanti con sede a Tobruk, e Nuri Abu Sahmain, ex presidente del Congresso nazionale generale della Libia non riconosciuto a livello internazionale, dall'elenco delle persone e delle entità soggette a misure restrittive in relazione a il conflitto libico". Lo ha reso noto il Consiglio europeo al termine del vertice straordinario dei 27.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata