Libia, Stato islamico rivendica attacco Misurata: 5 vittime

Tripoli (Libia), 31 mag. (LaPresse/Reuters) - Lo Stato islamico ha rivendicato l'attacco commesso vicino a Misurata, in cui un attentatore suicida si è fatto esplodere contro un posto di blocco uccidendo cinque persone e ferendone otto. Lo hanno fatto sapere fonti della sicurezza. Un kamikaze ha schiantato un'auto imbottita di esplosivo contro il posto di blocco a ovest di Misurata, sulla strada che porta a Tripoli, danneggiando anche diverse auto e negozi vicini. Il gruppo estremista islamico ha dichiarato su Twitter che l'azione suicida è stata commessa da un tunisino.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata