Libia, Sarraj respinge tregua offerta da Haftar: Servono garanzie

Milano, 30 apr. (LaPresse) - Il governo di accordo nazionale libico (Gna) guidato da Fayez al Sarraj ha respinto la tregua proposta dal generale Khalifa Haftar nel mese sacro del Ramadan. In una nota, pubblicata sul profilo Facebook, il Gna ha sottolineato che per raggiungere una vera tregua servono delle "garanzie" e ha detto di non fidarsi dell'uomo forte della Cirenaica che in più occasioni ha violato le tregue. "Le precedenti violazioni non ci fanno fidare di quella che viene definita una tregua, perchè l'aggressore è abituato ai tradimenti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata