Libia, Russia: Non approviamo dichiarazione di Haftar

Torino, 28 apr. (LaPresse) - La Russia non approva la dichiarazione del generale Khalifa Haftar, comandante dell'esercito nazionale libico (Lna) che si è autoproclamato leader del paese, dichiarando di avere ottenuto "un mandato popolare a governare". Lo ha riferito il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, citato dall'agenzia di stampa Tass. "Non abbiamo approvato la dichiarazione rilasciata dal primo ministro del Governo di accordo nazionale, Fayez al Sarraj, che ha rifiutato di parlare con il maresciallo Haftar, e non approviamo l'affermazione di quest'ultimo che ora deciderà da solo come dovrebbe vivere il popolo libico", ha sottolineato Lavrov.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata