Libia, rilasciato ex premier Al-Mahmoudi che era detenuto in Tunisia

Tunisi (Tunisia), 27 set. (LaPresse/AP) - L'ex primo ministro libico Al-Baghdadi al-Mahmoudi è stato rilasciato dalla prigione tunisina in cui era detenuto, dopo che un tribunale d'appello ha ribaltato la sentenza secondo cui l'ex premier era entrato illegalmente in Tunisia. Al-Mahmoudi era stato arrestato il 22 settembre con l'accusa di essere entrato illegalmente in Tunisia, poiché era stato trovato senza visto mentre cercava di abbandonare il Paese alla volta dell'Algeria. Lo stesso giorno dell'arresto per l'ex primo ministro libico era arrivata la condanna a sei mesi di carcere. Il Consiglio nazionale di transizione libico aveva chiesto la scorsa settimana che la Tunisia consentisse il rimpatrio di al-Mahmoudi, in modo da poterlo processare. Un funzionario del ministero di Giustizia tunisino ha però dichiarato che non è stata presentata alcuna domanda formale di estradizione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata