Libia, Onu: Conseguenze devastanti se stop a petrolio

Milano, 18 gen. (LaPresse) - L'Unsmil, missione delle Nazioni Unite in Libia, "esprime profonda preoccupazione per gli attuali sforzi per interrompere o compromettere la produzione di petrolio in Libia. Questa mossa avrebbe conseguenze devastanti prima di tutto per il popolo libico, che dipende dal libero flusso di petrolio per il suo benessere. Avrà anche terribili effetti a catena per la situazione economica e finanziaria già deteriorata del paese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata