Libia, Obama: Elezioni pietra miliare in transizione verso democrazia

Washington (Usa), 26 giu. (LaPresse/AP) - Le elezioni parlamentari in Libia sono "una pietra miliare" nella transizione del Paese verso la democrazia. Lo ha detto il presidente Usa Barack Obama, aggiungendo che il voto dimostra "il potere dei singoli libici nel determinare il proprio futuro". Le elezioni, ha avvertito Obama, sono però soltanto un passo nella transizione e il nuovo governo deve affrontare le sfide di sicurezza, offrire servizi pubblici efficienti e garantire un processo politico in cui tutti siano coinvolti. I risultati delle elezioni di ieri non sono ancora stati annunciati. Nel Parlamento uscente gli islamici e i loro alleati avevano una maggioranza risicata e gli analisti si aspettano che il sostegno ai partiti musulmani sia diminuito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata