Libia, Niger:Un solo membro governo Gheddafi nel Paese

Niamey (Niger), 7 set. (LaPresse/AP) - Nel convoglio di oltre 200 veicoli militari entrato dalla Libia in Niger viaggiava anche Mansour Dao, capo della Sicurezza del governo di Muammar Gheddafi in Libia e cugino del colonnello. Lo ha fatto sapere il portavoce del presidente del Niger Mahamadou Issoufou, Massoudou Hassoumi. Ha detto anche che Dao è l'unico funzionario del regime di Gheddafi a essere entrato nel suo Paese e negato che nel convoglio ci fossero familiari del colonnello. Ha spiegato che il governo del Niger ha inviato un convoglio di propri veicoli militari per accompagnare il funzionario libico che aveva chiesto rifugio. Dao è stato scortato a Niamey, dove secondo quanto riferito da Hassoumi resterà in una villa sorvegliata. Con lui viaggiavano altre otto persone, tra cui un leader dei ribelli Tuareg e uomini d'affari filo-regime come Agaly ag Alambo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata