Libia, Mogherini: Sportello Onu fondamentale ma serve governo stabile

Bologna, 6 set. (LaPresse) - "L'idea di uno sportello Onu è un'idea fondamentale: l'Unione europea ha stretto accordi con il Marocco e la Tunisia per gestire insieme i flussi. Perchè ci sono persone che hanno diritto all'asilo, altre si spostano per motivi economici, altri casi no. Ma è una gestione razionale. Cosi deve avvenire anche in Libia". Lo ha detto il neo Alto Commissario per la politica estera Federica Mogherini, intervenuta alla festa nazionale dell'Unità a Bologna. "Ma si potrà stringere un partneriato solo se si dialoga con un governo stabile. Sta ai libici - ha aggiunto - scelta se continuare il confronto sul piano militare o se spostare i loro conflitti sul piano politico e parlamentare. Se faranno così, e io ho molta fiducia che ci riusciranno, l'Europa li sosterrà. La Libia deve sentire la comunità internazionale al suo fianco per smettere di uccidersi e scegliere governo di unità nazionale. L'Onu non può operare - ha concluso - perchè i precedenti governi libici non hanno firmato risoluzioni internazionali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata