Libia, Haftar lascia Mosca senza firmare accordo di pace
Libia, Haftar lascia Mosca senza firmare accordo di pace

Secondo l'uomo forte della Cirenaica il documento ignorerebbe molte richieste dell'Esercito nazionale libico. Ripresi gli scontri a sud di Tripoli

Niente accordo a Mosca sulla pace in Libia. Secondo diversi media, il generale Kalifa Haftar, comandante dell'Esercito nazionale libico, ha lasciato la capitale russa senza firmare l'intesa sulla tregua che era stata sottoscritta ieri dal rivale, il premier Fayez al-Sarraj, l'unico riconosciuto dalla comunità internazionale.

Ieri il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, aveva annunciato che Haftar si era preso del tempo prima di siglare il documento che, secondo l'uomo forte della Cirenaica, ignorerebbe molte richieste dell'Esercito nazionale libico.

Intanto, secondo l'emittente televisiva degli Emirati Arabi Uniti Al Arabiya sarebbero già ripresi i combattimenti a sud di Tripoli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata