Libia, Gna: Tre civili morti in raid aerei delle forze di Haftar

Tripoli (Libia), 24 ago. (LaPresse/AFP) - Tre civili sono stati uccisi oggi in raid aerei a sud della capitale libica. Lo ha detto ad AFP Mustafa al-Mejii, portavoce delle forze del Governo di unità nazionale (Gna) con sede a Tripoli e riconosciuto dalle Nazioni Unite. "Diversi attacchi aerei hanno preso di mira differenti posizioni nell'area di al-Swani (25 km a sud di Tripoli), uccidendo tre civili che si trovavano in un veicolo diretto verso al-Krimiya (20 km a sud di Tripoli)", ha detto il portavoce, "una di quelle incursioni ha colpito una casa". Al-Mejii accusa le forze dell'uomo forte della Libia orientale Khalifa Haftar di essere responsabile degli attacchi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata