Libia, Gentiloni: "Garantire il rispetto dei diritti umani"
"Stabilizzare la Libia, contenere il flusso dei migranti garantendo il rispetto dei diritti umani, combattere il terrorismo". Sono i principali temi affrontati da Paolo Gentiloni nel suo incontro a Tunisi con l'inviato Onu in Libia. Per il presidente del Consiglio è anche grazie all'Italia che i riflettori del mondo sono puntati sui diritti umani in Libia. "Se oggi organismi dell'Onu possono intervenire in Libia è perchè l'iniziativa italiana ha consentito passi avanti" ha sottolineato il premier.