Libia, generale 'disertore' Hifter:Ho mandato popolare contro terroristi

Tripoli (Libia), 24 mag. (LaPresse/AP) - Il generale disertore Khalifa Hifter, che in Libia sta conducendo una offensiva contro gli islamisti al potere e le loro milizie alleate, elogia le manifestazioni a suo favore affermando che gli diano "mandato popolare" per combattere il terrorismo. Citato dalla televisione libica Alahrar, ha detto che le sue forze non torneranno nelle caserme sino a quando il terrorismo sarà stato sconfitto e ha invitato i cittadini a sostenere la sua campagna, dopo che ieri migliaia di persone sono scese in strada a Tripoli, Bengasi e altrove in suo favore. Il suo portavoce, Mohammed Hegazi, ha chiesto ai soldati che non si sono uniti alla campagna 'Operazione dignità' a farlo entro 48 ore, oppure "affronteranno punizioni" non meglio precisate. Intanto oggi un aereo da combattimento, apparentemente condotto da un pilota che si è unito ai ranghi di Hifter, ha sorvolato Darna, nota come roccaforte di milizie estremiste. Il jet non ha attaccato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata