Libia, forze ribelli sono entrate a Sirte

Sirte (Libia), 24 set. (LaPresse/AP) - Centinaia di combattenti ribelli sono entrati a Sirte, una delle ultime tre roccaforti di Muammar Gheddafi in Libia, nel primo assalto significativo alla città in una settimana. I combattenti rivoluzionari hanno occupato un incrocio importante nei pressi del centro, chiamato Zafaran, ma il loro obiettivo è entrare in due quartieri sul lato occidentale della città. Hanno lanciato razzi e sparato con artiglieria pesante, mentre i fedeli a Muammar Gheddafi rispondevano al fuoco. Le posizioni delle due fazioni erano ferme da una settimana, quando i ribelli avevano tentato di entrare in città, ma erano stati respinti dai lealisti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata