Libia, esplosione colpisce sede Croce rossa a Misurata: un ferito

Il Cairo (Egitto), 13 giu. (LaPresse/AP) - La sede del Comitato internazionale della Croce rossa (Cicr) ha subìto un attacco e il figlio del proprietario dell'edificio è rimasto ferito. Lo ha reso noto la portavoce del Cicr, Beltifa Soumaya, precisando che la struttura è stata colpita all'alba di martedì da una esplosione ed è rimasta molto danneggiata. Si tratta del secondo attacco di quest'anno alla Croce rossa in Libia e gli inquirenti stanno indagando per risalire ai responsabili. Il primo attentato si era verificato a maggio contro gli uffici della Croce rossa a Bengasi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata