Libia, Ashton alle donne: Pretendete che vostri diritti siano garantiti

Tripoli (Libia), 12 nov. (LaPresse/AP) - L'Alto rappresentate per la politica estera dell'Unione europea Catherine Ashton ha detto durante una conferenza a Tripoli, in Libia, che le donne del Paese devono assicurarsi che i loro diritti siano garantiti nella futura Costituzione, chiedendo parità tra i sessi in un Paese dominato dagli uomini. "L'Unione europea - ha detto la Ashton rivolgendosi al pubblico femminile - vuole essere con voi in questo cammino, per cercare di contribuire a superare le barriere politiche e sociali, per contribuire a garantire il vostro ruolo nel plasmare il vostro futuro".

Il presidente del Cnt Mustafa Abdul-Jalil ha assicurato che le donne avranno un ruolo nella politica e nelle imprese libiche e che saranno rappresentate nel governo ad interim che è in fase di formazione. Dei 63 membri del Cnt, quattro sono donne, ha fatto notare Abdul-Jalil cercando in tal modo di fare un esempio della partecipazione femminile nella politica libica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata