Libia, al-Saadi Gheddafi ha cercato di entrare in Messico

Città del Messico (Messico), 7 dic. (LaPresse/AP) - Al-Saadi Gheddafi, figlio del colonnello Muammar, ha cercato di entrare in Messico. Lo ha annunciato il segretario dell'Interno messicano, Alejandro Poire, spiegando che gli agenti di intelligence hanno impedito al figlio di Gheddafi e alla sua famiglia di entrare nel Paese sotto falso nome. Secondo Poire, il piano coinvolgeva un'organizzazione criminale "di dimensioni internazionali", ma è stato fermato a settembre, prima che potesse essere messo in pratica. Al-Saadi al momento si trova in Niger agli arresti domiciliari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata