Libia, al-Arabiya: Duplice attentato a Bengasi, morti 7 soldati

Bengasi (Libia), 2 ott. (LaPresse) - Sette soldati libici sono morti e altri 50 sono rimasti feriti in seguito a un doppio attentato suicida nella città di Bengasi. Lo fa sapere un comandante dell'esercito, citato da al-Arabiya.

Secondo quanto riferisce ad Associated Press il colonnello Mohammed Hegazi, portavoce del generale disertore Khalifa Hifter, due attentatori suicidi a bordo di autobombe si sono fatti esplodere vicino all'aeroporto Benina di Bengasi. Le vittime sono sette, i feriti 12. L'aeroporto è l'unico sito che rimane ancora sotto il controllo del generale Hifter, dopo la sconfitta subita da una coalizione di milizie islamiste, tra cui il gruppo Ansar al-Shariah, accusato di essere responsabile dell'attacco al consolato Usa di Bengasi nel 2012.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata