Libia, Abdul-Jalil: Non saremo Paese estremista, nostro Islam è moderato

Tripoli (Libia), 12 nov. (LaPresse/AP) - "Non saremo un Paese islamico estremista. Il nostro Islam è moderato". Così il presidente del Consiglio nazionale di transizione libico Mustafa Abdul-Jalil parlando durante una conferenza stampa tenuta insieme all'Alto rappresentante per la politica estera dell'Unione europea Catherine Ashton in visita a Tripoli. Il leader del governo provvisorio ha aggiunto che nelle prossime settimane il nuovo premier Abdurrahim el-Keib presenterà la lista dei ministri che formeranno il nuovo esecutivo di esperti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata