Libano, scontri esercito-militanti a Tripoli: 12 feriti

Beirut (Libano), 25 ott. (LaPresse/AP) - Dodici persone sono rimaste ferite negli scontri tra militari del Libano e militanti islamici nella città di Tripoli, nel nord del Libano. Lo rende noto l'esercito in una nota diffusa oggi, spiegando che le truppe hanno circondato gli uomini armati nel mercato vecchio della città e stanno provando ad arrestarli. Le scontri sono scoppiati ieri sera e oggi i residenti riferiscono di colpi di arma da fuoco e sporadiche esplosioni. L'esercito fa sapere che otto soldati sono rimasti feriti, mentre l'agenzia di stampa National News Agency riporta la notizia di quattro civili feriti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata