Libano, scontri a Beirut e Tripoli nella notte: almeno 6 feriti

Beirut (Libano), 22 ott. (LaPresse/AP) - A Beirut si sono verificati nella notte scontri fra uomini armati sunniti e sciiti e almeno sei persone sono rimaste ferite. Lo riferiscono fonti ufficiali della sicurezza, spiegando che i soldati sono riusciti a separare le due parti e che stamattina è ritornata la calma. I quartieri coinvolti sono due. Scontri si sono verificati nella notte anche a Tripoli, nel nord del Libano. La tensione nel Paese è salita dopo l'attentato di venerdì, nel quale è stato assassinato il capo dei servizi di intelligence della polizia libanese. Molti politici attribuiscono alla Siria la responsabilità dell'uccisione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata