Libano, due turisti italiani precipitano in un dirupo durante trekking: un morto e un ferito

Beirut (Libano), 9 ago. (LaPresse) - Due turisti italiani sono precipitati durante un trekking in Libano, lungo il fiume Abraham vicino alla località di Frat. Uno è morto e l'altro è rimasto lievemente ferito. Lo ha fatto sapere l'emittente televisiva libanese Lbc, sul suo sito web, citando i soccorritori. Secondo la testata, uno dei turisti è caduto, l'altro ha tentato di soccorrerlo ma è precipitato a sua volta. L'ambasciatore italiano in Libano Massimo Marotti, fa sapere l'emittente, si sta recando sul luogo dell'incidente.

Qui il tweet dell'emittente libanese Lbc News:

Secondo l'agenzia di stampa libanese Nna, la vittima è un uomo di giovane età. Si sarebbe fratturato il cranio cadendo in un dirupo. Le squadre della protezione civile, dei paracadutisti dell'esercito e della Croce Rossa, dopo aver localizzato i due italiani, stanno tentando di raggiungerli e recuperarli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata