Libano, diplomatica britannica strangolata dopo violenza sessuale
Il suo cadavere è stato trovato sul ciglio di una strada

Una diplomatica dell'ambasciata del Regno Unito a Beirut è stata abusata sessualmente e strangolata, il suo cadavere è stato trovato sul ciglio di una strada. Lo ha fatto sapere la Bbc citando fonti della polizia libanese. Il cadavere della donna, Rebecca Dykes, è stato scoperto ieri. La britannica lavorava a Beirut dal gennaio 2017. La polizia locale sta indagando, mentre sono attesi i risultati dell'autopsia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata