Libano, Croce Rossa: 8 morti e 61 feriti in esplosione Beirut

Beirut (Libano), 19 ott. (LaPresse/AP) - È salito a otto morti e 61 feriti il bilancio dell'esplosione di un'autobomba avvenuta nel quartiere cristiano di Achrafieh a Beirut, in Libano. Lo riferiscono fonti della Croce rossa e della sicurezza coperte dall'anonimato. L'agenzia di stampa di Stato, la National News Agency (Nna), aveva parlato precedentemente di sei morti e 78 feriti. Non sono chiare le ragioni dell'attacco, che arriva in un periodo in cui le tensioni nel Paese si sono acuite a causa della guerra civile nella vicina Siria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata