Libano, attentato a Beirut: 2 morti e 20 feriti

Beirut (Libano), 24 giu. (LaPresse/AP) - Due morti e 20 feriti. E' il bilancio di un attentato avvenuto ieri sera a Beirut. Un kamikaze si è fatto esplodere nei presi di un posto di blocco nell'area di Shatila, nel sud della città, roccaforte del gruppo sciita militante Hezbollah, provocando la morte di un agente della sicurezza, Abdul-Karim Hodroj. L'esplosione è avvenuta poco dopo mezzanotte (ora locale) vicino a un bar nel quale le persone stavano assistendo alle partite dei mondiali.

Si tratta della seconda esplosione in una settimana. Venerdì un attentatore suicida si è fatto esplodere a bordo di un'auto carica di esplosivo vicino a un checkpoint della polizia nell'est del Libano, uccidendo un poliziotto e ferendo diverse altre persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata