Leonardo Da Vinci, l'ultimo quadro rimasto nelle mani di un privato va all'asta
(LaPresse) 'Salvator Mundi', l'ultimo quadro di Leonardo da Vinci rimasto appeso alla parete di una casa privata, andrà all'asta a novembre per Christie's. Lo ha annunciato la casa d'asta martedì. Il dipinto ritrae un etereo Gesù Cristo e risale all'incirca al 1500. Si stima che il quadro verrà venduto per circa 100 milioni di dollari, diventando uno dei più costosi mai venduti a un'asta. Oltre all'indiscussa fama di Leonardo, sul prezzo influisce anche il fatto che, al mondo, ci sono appena 20 tele attribuite alla mano del pittore toscano. Christie's non ha svelato l'identità del venditore, un collezionista europeo che l'ha acquistato dopo la riscoperta e il restauro, iniziato intorno al 2005.