Le forze di sicurezza irachene riprendono l'aeroporto di Mosul
Continua l'offensiva per cacciare lo Stato Islamico

Le forze di sicurezza irachene hanno ripreso il controllo dell'aeroporto di Mosul, nell'ambito dell'offensiva del governo di Baghdad per cacciare lo Stato islamico dalla parte occidentale della città, ancora in mano al gruppo jihadista. Lo riporta la Bbc, spiegando che l'operazione è durata quattro ore e che l'Isis continua a lanciare colpi di mortaio contro l'aeroporto di Mosul. La zona est della città era stata sottratta all'Isis e ripresa dalle forze irachene il mese scorso.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata